L’uomo dalle iridi a specchio

 L’uomo dalle iridi a specchio

L'uomo dalle iridi a specchio

 By Mariana Fujerof, autrice del controverso romanzo Il Veleno nell’Anima, pubblicato nel 2013 con Butterfly Edizioni. I suoi scritti spaziano dalla narrativa al teatro, attingendo ai suoi molteplici interessi fra cui la lirica, la danza e il cinema.

Scostò le imposte; la vista si aprì sulla città, sui tetti delle case che in parte s’indovinavano coi loro abbaini, sulle finestre alte e strette dirimpetto, sugli alberi secolari accarezzati dalla fresca luce del primo mattino. Poi richiuse silenziosamente l’occhio sul mondo. Prese da una mensola un barattolo smaltato sul quale era dipinta la scritta “Caffè d’orzo”. Armeggiò con la caffettiera, infine la posò sul fornello. Le mani ragniformi erano adesso impegnate con un cofanetto tondo in legno di sandalo e un pennello da barba. Insaponarono con cura estrema le gote e il mento. Di sottofondo, il rumore dell’acqua che scrosciava nel lavandino mentre il rasoio, a una sola lama avvitata, iniziava a scorrere. Nello specchio si riflettevano due occhi neri e profondi come la notte…

 

Recensione 
CHI È L’ UOMO DALLE IRIDI A SPECCHIO?

Interessante questione. Amedeo, gentile Amedeo… quali segreti celi al mondo?

Mi è sembrato di essere protagonista e spettatrice, al contempo, di un film: una narrazione coinvolgente, drammatica, piena di colpi di scena, fa da contrappunto alla vicenda più particolare da me letta in questi ultimi tempi.

Abbiamo Amedeo, uno scrittore afflitto da una strana malattia; una malattia che lo costringe a vivere in modo differente dalla maggior parte della gente. Abbiamo una donna misteriosa che pare confinata in una casetta sperduta nel nulla.  Eh, sì! Abbiamo pure un grave problema familiare, presentato in sordina e, come un ragno tesserebbe la sua tela, così l’autrice ha miscelato, a eleganti  pas coupé , gli elementi per un intrigante giallo.

Ma c’è anche altro. Avete letto “Lasciami entrare”, dello scrittore svedese John Ajvide Lindqvist? Oppure visto il film? La sensazione trasmessa nel romanzo è, secondo me, paragonabile.

Leggere ” L’uomo dalle iridi a specchio” è stata un’esperienza davvero coinvolgente. Il suo stile, che già conosco per aver letto il suo romanzo precedente, Il VELENO NELL’ANIMA,  non mi delude mai.

Carissima Mariana, ti chiedo il seguito, poichè è finito sul più bello e sono curiosissima di sapere quali accadimenti coinvolgeranno i protagonisti. Sbrigati!
Ovviamente, consiglio la lettura:)

Precedente Mariana Fujerof e " L'uomo dalle iridi a specchio" Successivo # Pillole di... Mariana Fujerof.